ECCELLENZA | Non basta Tagliamonte, biancazzurri costretti al pari a Cervinara.

Non è bastata la perla di Tagliamonte, i biancazzurri tornano da Cervinara con un punto.

Gara non spettacolare, davvero poche le occasioni da rete, ma che ha vissuto di momenti.

Nella prima frazione le due squadre tendono a non scoprirsi troppo e, tolta una buona parata di Manzi su una conclusione dal limite, a non rischiare più di tanto.

Con il passare dei minuti sono i biancazzurri a cercare di creare qualche grattacapo in più: al 31esimo ancora un calcio di rigore negato, per evidente fallo di mano su conclusione di Cappiello, ma a pochi minuti dal 45esimo trovano il vantaggio grazie ad un preciso diagonale di Tagliamonte.

Nella ripresa la gara si accende, il Cervinara prova a far piu possesso palla, lasciando peró qualche spazio per le ripartenze di Cappiello e Tagliamonte.

Al 63esimo peró sono i cervinaresi a sfruttare l’unica buona occasione creata, grazie ad una conclusione dal limite del neo entrato Guida, il quale sfrutta un rimpallo fortuito.

Gli uomini di mister Proto provano a riversarsi in avanti, cercando il nuovo vantaggio, non trovando, peró, le scelte giuste nel rifinire l’azione.

Il fischio finale sancisce un pari sostanzialmente giusto, anche se sono i costieri a rimpiangere qualcosa in più.

Ora peró bisogna assolutamente andare oltre e dedicarsi anima e corpo all’ultima gara di quest’anno, il recupero di campionato con il Sapri.

Serve una vittoria per chiudere l’anno nel migliore dei modi.

Il Tabellino:

AUDAX CERVINARA – COSTA D’AMALFI 1-1

41º Tagliamonte – 63º Guida

AUDAX CERVINARA

D’Andrea, Cioffi, Ricci, Furno, Taddeo (dal 46º Echarri), Comelles, Potenza (dal 62º Guida), Casale (dal 74º De Marco), Iuliano, Esposito (dal 46º Pastore), Dragone (dal 46º Mercaldo)

All. Cioffi

A disp: De Lucia, Vessichelli, Galluccio, Nazzaro

COSTA D’AMALFI

Manzi, Matrone, Pepe, Massa, Proto (dall’87º Caputo), Martinelli, Aiana (dal 66º Apicella), Serretiello (dal 66º Celia), Esposito, Tagliamonte, Cappiello (dal 69º Infante)

All. Proto

A disp: Strino, Caruso, Vuolo, Petrosino, Milano

Ammoniti: Cioffi, Dragone, Pastore (AC), Pepe, Cappiello (CDA)

Angoli 4-2 per il Costa d’Amalfi

Recupero: 1’ pt, 3’ st

condividi articolo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
WhatsApp
Email
altre news